Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Governo, la Lega chiede un cambio di tecnici nel Cts: "Non si può continuare con il metodo Conte"
PRIME GRANE

Governo, la Lega chiede un cambio di tecnici nel Cts: "Non si può continuare con il metodo Conte"

coronavirus, Sicilia, Politica
Walter Ricciardi

Primi malumori tra i partiti al governo e prime grane per il premier, Mario Draghi. Dopo le dichiarazioni di Ricciardi "Servirebbe un lockdown", il "consiglio" del Cts "Rischioso aprire le piste da sci" e la decisione del ministro Roberto Speranza di rinviare, a meno di 24 ore, la riapertura degli impianti sciistici, ecco che la Lega insorge.

"Non si può continuare con il 'metodo Conte', annuncio la domenica e chiusura il lunedì, ad opera del trio Ricciardi-Arcuri-Speranza", dicono in una nota i capigruppo della Lega, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari.

"Serve un cambio di passo e rispetto per la gente di montagna e per chi lavora - dicono -, oltre a rimborsi veri e immediati: al di là di Speranza, appena riconfermato ministro, è necessario un cambio di squadra a livello tecnico".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X