Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Riservato il piano del governo contro il Coronavirus": scoppia il caos all'Ars
REGIONE

"Riservato il piano del governo contro il Coronavirus": scoppia il caos all'Ars

di

Il governo oppone al Parlamento il segreto sulle mosse che sta programmando per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. E subito scoppia il caos all’Ars.

Stamani era prevista l’audizione in commissione Sanità, all’Ars, dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza, e dei membri del Comitato tecnico scientifico che supporta le decisioni del governo. Ma poco prima che la riunione avesse inizio l’assessore ha scritto alla commissione per segnalare che quello che si intendeva ascoltare “è un organismo consultivo del presidente della Regione vincolato a obblighi di riservatezza”.

Subito è scoppiata la polemica. Il Pd, con Giuseppe Lupo, ha parlato di “scontro istituzionale fra governo e Parlamento” e ha invocato “trasparenza sulle decisioni del governo in un momento tanto delicato”. Anche i grillini, con Salvatore Siragusa, si dicono pronti a pretendere che il Comitato tecnico scientifico risponda alle domande dei parlamentari e si chiedono perché il governo voglia tenere riservate le proprie strategie.

Razza per la verità ha assicurato alla presidente della commissione, Margherita La Rocca Ruvolo, che il capo del Comitato, Salvatore Scondotto, sarà presente alla riunione. Ma questo non ha placato la polemica dell’opposizione. Che su questo episodio si è ricompattata: Pd e grillini stanno preparando un documento comune per attaccare Razza e Musumeci.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X