Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Niente controlli sui saldi in Sicilia", Diventerà Bellissima presenta un'interrogazione parlamentare
ARS

"Niente controlli sui saldi in Sicilia", Diventerà Bellissima presenta un'interrogazione parlamentare

Saldi, Alessandro Aricò, Sicilia, Politica
Marco Di Giovanni, presidente di Fimo Assoimpresa Sicilia

Nessun controllo sui "saldi selvaggi" in Sicilia. Promozioni che avrebbero agevolato i negozi dei centri commerciali e i grandi marchi a discapito dei piccoli e medi commercianti che rispettano invece le norme vigenti. È il tema al centro dell'interrogazione parlamentare presentata dal capogruppo di Diventerà Bellissima, Alessandro Aricò.

“Nonostante ci siano delle norme precise che regolamentano le vendite promozionali – si legge nel testo presentato da Aricò - le grandi catene ed i negozi a marchio propongono spesso ‘finte promozioni’ anticipando di fatto l’inizio dei saldi”. Ovviamente, senza i succitati controlli, il periodo degli sconti diventa una vera e propria giungla dove le regole vengono messe in secondo piano rispetto agli interessi delle singole aziende, mettendo, di fatto, a repentaglio la stessa sopravvivenza dei piccoli e medi commercianti.

Marco Di Giovanni, il presidente di Fimo Assoimpresa Sicilia (la federazione italiana moda di Assoimpresa), è soddisfatto per il passo avanti fatto grazie all’interrogazione parlamentare presentata all’Ars: “Finalmente i negozi di vicinato avranno un'attenzione speciale su argomenti importanti come sconti e promozioni e la vigilanza su chi rispetta le norme – sottolinea Di Giovani -  ringraziamo l'onorevole Aricò che ha prontamente raccolto le nostre richieste. La strada intrapresa è quella giusta”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X