Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regione, un leghista ai Beni culturali: è scontro totale all'Ars
IL RIMPASTO

Regione, un leghista ai Beni culturali: è scontro totale all'Ars

di
Lega, regione siciliana, Matteo Francilia, Matteo Salvini, Nello Musumeci, Stefano Candiani, Sicilia, Politica
Nello Musumeci e Matteo Salvini

La nomina non è ancora stata formalizzata. Eppure l'arrivo di un leghista all'assessorato ai Beni Culturali ha già scatenato polemiche che non si vedevano da tempo alla Regione. Dopo l'annuncio di Musumeci la scelta di Salvini dovrebbe ricadere su Matteo Francilia, sindaco del piccolo Comune messinese di Furci Siculo. È una scelta che ha creato malumori anche all'interno della Lega, dove i deputati all'Ars sotto traccia mugugnano per essere stati scavalcati.

Non è un mistero infatti che in pole position ci fosse il ragusano Orazio Ragusa e che pure il capogruppo Antonio Catalfamo, messinese anche lui, ambisse all'ingresso in giunta. Ma i vertici della Lega, Stefano Candiani in primis, hanno tenuto fede alla filosofia che ha ispirato l’allargamento al Sud: valorizzare la base, soprattutto chi non ha avuto precedenti incarichi, e limitare il ruolo dei politici di lungo corso.

Va detto anche che la Lega aspira adesso anche alla guida di una seconda commissione all’Ars (dovrebbe essere quella agli Affari Istituzionali). Ma le fibrillazioni interne alla Lega sono nulla a confronto di ciò che si è scatenato fuori. Il Pd e i grillini sono insorti contro Musumeci, accusato di aver svenduto uno dei rami più importanti della Regione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X