Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Coronavirus, slittano al 1 giugno le rate per la rottamazione ter
LA MISURA

Coronavirus, slittano al 1 giugno le rate per la rottamazione ter

coronavirus, Sicilia, Politica

Sospensione delle cartelle anche per le entrate non tributarie (ad esempio per i contributi) che avevano scadenze tra il 21 febbraio e il 30 aprile, e slittamento al 31 maggio (differito al 1 giugno perché il 31 è festivo) della scadenza del 28 febbraio per chi ha aderito alla rottamazione ter e del 31 marzo per chi ha aderito al "saldo e stralcio".

Sono alcune delle ulteriori misure di sospensione di adempimenti e pagamenti fiscali contenute nella bozza del decreto per affrontare l’impatto economico del Coronavirus che sarà sul tavolo del Consiglio dei ministri stasera.  Prevista anche la sospensione di adempimenti e versamenti a carico di «professionisti, consulenti e centri di assistenza fiscale» che operano nei Comuni delle zone rosse di Veneto e Lombardia. Questa misura vale anche per le aziende fuori dalle aree dei focolai per i mancati adempimenti da parte di professionisti e altri incaricati che operano nelle zone rosse.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X