Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Bonus cultura 18 anni, nel 2020 l'importo scende a 300 euro: a chi spetta
MANOVRA

Bonus cultura 18 anni, nel 2020 l'importo scende a 300 euro: a chi spetta

manovra, Roberto Gualtieri, Sicilia, Politica
Il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri

Confermato il bonus cultura per i diciottenni, ma l'importo è più basso rispetto allo scorso anno. Lo annuncia il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri il quale, in audizione alla Camera ha elencato gli interventi contenuti nella manovra per il 2020.

Il bonus ammonta a "300 euro di beneficio individuale", perchè la legge di Bilancio stanzia per il 2020 160 milioni, 80 in meno rispetto a quelli stanziati per il 2019. Finora la card cultura per i diciottenni era di 500 euro.

A CHI SPETTA. Il bonus cultura 2020 spetterà alle ragazze e ai ragazzi nati nel 2002, che compiono 18 anni a partire da gennaio, hanno diritto alla card 18app.

Lo Stato mette a disposizione i fondi per consentire ai giovani di acquistare biglietti del teatro e del cinema, libri, abbonamento a quotidiani, musica registrata, prodotti dell’editoria audiovisiva o ingresso a musei, mostre, eventi culturali.

Al bonus si accede tramite la card 18app.

I REQUISITI. Ecco i requisiti che i neodiciottenni devono avere: essere residenti nel territorio nazionale; essere in possesso del permesso di soggiorno in corso di validità; compiere 18 anni nel 2020.

COSA ACQUISTARE CON LA CARD 18APP. Con la Legge di Bilancio 2020 la lista degli acquisti che si possono effettuare grazie al bonus cultura riguarda i seguenti prodotti: biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo; libri; abbonamenti a quotidiani anche in formato digitale; musica registrata; prodotti dell’editoria audiovisiva; titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali; corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

I giovani negli anni scorsi hanno investito il loro bonus soprattutto per l'acquisto di libri e in seconda battuta anche per musica, concerti e cinema. Meno frequente l'utilizzo per musei e luoghi di cultura.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X