Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
OPEN ARMS

Migranti, Salvini indagato: "Non vedo l'ora di andare in tribunale ad Agrigento"

"Ho voglia di andare in tribunale ad Agrigento. Voglio sapere se aver difeso i confini del mio paese è un merito, come io ritengo, oppure è considerato un reato punibile fino a 15 anni. Faccio un appello ai giudici: non vedo l’ora di venire a parlare con voi". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, ospite di Uno Mattina, commentando il fatto che sia indagato per sequestro di persona per la vicenda Open Arms.

"Quando tornerò ministro lo rifarò e rifarò", ha aggiunto Salvini, sostenendo di "preannunciarsi colpevole".

Tornando a parlare di politica, il leader della Lega ha attaccato il premier: «Conte mi sembra che non capisca neanche come si chiama quando si alza la mattina, basta guardarlo in televisione».

«Leggevo su un giornale che è una strategia, che mi metto la dolcevita per vincere in Emilia. Perché gli emiliani sono cretini e se mi metto la dolcevita mi votano, mentre se mi metto la felpa no...».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X