Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA MANIFESTAZIONE

Centrodestra, Musumeci a Roma: "Uniti si vince, la Sicilia campo profughi"

In centinaia questo pomeriggio si sono dati appuntamento a Piazza San Giovanni, a Roma, per partecipare alla manifestazione della Lega e del centrodestra. Tra i protagonisti sul palco c'è anche Nello Musumeci, governatore della Sicilia che lancia un messaggio all'Europa, tacciata di cinismo e indifferenza. Il riferimento è alla situazione dei migranti a Lampedusa dove gli sbarchi sono aumentati nell'ultimo periodo.

"La Sicilia c'è perché c'è l’Italia oggi, il Nord e il Sud, perché c'è un popolo stanco di subire ingiustizie. Oggi da piazza viene fuori grande messaggio, piazza che è la sintesi dell’Italia che lavora e produce. Io da qui voglio dire grazie alla piccola comunità di Lampedusa da un’Europa cinica, Lampedusa sola ad accogliere i vivi e i morti. Fenomeno scemato dopo che il ministero dell’Interno aveva trovato la strada giusta», dice il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, dal palco di san Giovanni, riferendosi a Matteo Salvini al Viminale.

"Ora invece la Sicilia è tornata ad essere un campo profughi mentre l’Europa si volta dall’altra parte. Siamo condannati a governare l’Italia, come stiamo governando la Sicilia. Il centrodestra è condannato a stare unito, a fare dell’alleanza un valore. La nostra coalizione vince solo se unita, lo dimostra la storia. Per chi ci crede l’unità è un valore, per chi non ci crede è un dovere, un obbligo perchè non possiamo lasciare l’Italia alla sinistra. Facciamo appello al popolo italiano che è maggioranza anche morale. Il destino ci chiama", conclude.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X