Venerdì, 18 Ottobre 2019
TERRASINI

Al via "Futura", Renzi: "Ingoiato accordo con M5s per mandare a casa Salvini"

Italia Viva, terrasini, Matteo Renzi, Sicilia, Politica
Matteo Renzi

Matteo Renzi, leader di Italia Viva è intervenuto telefonicamente questo pomeriggio per parlare con i ragazzi della scuola di cultura politica 'Futura', organizzata a Terrasini dal senatore Davide Faraone.

"Essere andato contro Salvini e averlo mandato a casa è stata per me una scelta difficile perché mi sono dovuto mangiare, anzi ingoiare, l'accordo con 5 Stelle. È stata una cosa di cui vado fiero".

"Salvini è stato più capace di noi ma c'è un punto problematico: ha speso o no almeno una parte di quei 49 milioni delle Lega per finanziare la sua macchina del consenso su Facebook? Lo dica, io credo che lui abbia speso una parte di quei soldi per la 'bestia'. Gli ho anche detto - continua - che se non è vero di querelarmi, io sono disponibile anche a rinunciare alla mia immunità parlamentare, non scappo. Perché su quella bestia c'è ancora molto da sapere".

Renzi ha poi annunciato di star "lavorando a una nuova iniziativa legislativa sulla scuola ma visto che l’ultima volta
ci hanno massacrato, forse serve un approccio diverso per il futuro partendo dal basso. E dico ai ragazzi di fare sentire la loro voce alla politica".

Poi arriva la stoccata nei confronti del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti. "C'è un ministro che ti dice 'leviamo il crocifisso e la foto di Mattarella'. Diciamolo a questo signore che più che levare il crocifisso si preoccupi che i muri siano all’altezza".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X