Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Governo: Conte al Quirinale con la lista dei ministri
FRACCARO IN POLE

Governo: Conte al Quirinale con la lista dei ministri

governo, Giuseppe Conte, Sicilia, Politica
Giuseppe Conte durante il tavolo finale con i capigruppo del Pd

Giuseppe Conte sembra aver sciolto tutti i nodi per la formazione del governo giallo-rosso e oggi, intorno alle 14,40, è arrivato al Quirinale per sciogliere la riserva. Ieri la riunione a palazzo Chigi è durata fino a tarda notte: sul tavolo soprattutto il nodo del sottosegretario alla presidenza del Consiglio. In ballo il pentastellato Spadafora e il segretario generale di palazzo Chigi, Chieppa. Ma questa mattina sono salite le quotazioni su Fraccaro: potrebbe essere l’attuale ministro delle Riforme a spuntarla su Chieppa.

Al Mef andrà il dem Gualtieri, mentre alla Difesa potrebbe ritornare in ballo il nome di Guerini: in quel caso Franceschini sarebbe destinato al ministero dei beni culturali. La delegazione dem al governo dovrebbe essere composta, oltre da Franceschini e Guerini, anche da De Micheli (Infrastrutture), Provenzano (Lavoro), Boccia (Mezzogiorno), Ascani (Affari regionali) e Bellanova (Agricoltura).

La delegazione M5s dovrebbe essere composta da Di Maio (verso gli Esteri), Bonafede (Giustizia), Fraccaro o Patuanelli (Rapporti con il Parlamento), Grillo (Salute). All’Ambiente dovrebbe essere confermato Costa, mentre per l’Istruzione ci sarebbe un 'derby' nel Movimento 5 stelle tra Fioramonti e Morra. Al Viminale in pole position il prefetto Lamorgese. Al Mise potrebbe andare la vice ministro all’Economia Castelli. Un ministero è destinato anche a Leu.

Stamattina a Palazzo Chigi l’ultimo vertice per chiudere la trattativa. Nella sede del governo, il premier Conte, i dem Franceschini e Orlando e i pentastellati Patuanelli e Spadafora. Il premier incaricato intorno alle 14,30, come detto, ha lasciato Palazzo Chigi e si è diretto verso il Quirinale: il giuramento della squadra potrebbe esserci domani mattina.

Il voto di fiducia secondo quanto riferiscono fonti parlamentari è previsto per lunedì alla Camera e martedì al Senato. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X