Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA CRISI

Consultazioni, Berlusconi e Meloni: "Ridare la parola agli italiani"

"L'Italia ha urgentemente bisogno di una svolta liberale basata sul taglio delle tasse, su una riforma della giustizia, in senso garantista, sulla difesa della libertà dei cittadini, ha bisogno di un governo amico delle imprese e di chi lavora. Abbiamo manifestato al Presidente della Repubblica la necessità di ridare la parola agli italiani, e preoccupazione per il pericoloso scenario che sta delineandosi". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al termine delle consultazioni con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

"Abbiamo ribadito la nostra posizione chiara e semplice. Per noi l'unico o sbocco possibile è lo scioglimento immediato delle Camere ed il ritorno alle urne. Abbiamo chiesto a Mattarella di valutarlo anche nel caso in cui M5S e Pd confermassero la loro volontà di procedere verso il 'patto della poltrona', che è un inganno". Lo dice Giorgia Meloni di Fdi. "Scenderemo in piazza se questo governo dovesse nascere: a piazza Montecitorio il giorno della fiducia". Lo dice Giorgia Meloni di Fdi invitando "anche i delusi dei partiti che fanno il contrario di quello che avevano promesso. Noi siamo dalla parte della democrazia"

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X