Mercoledì, 18 Settembre 2019
LE POLEMICHE

Decreto sicurezza bis, l'Ue: "Studieremo legge per verifica compatibilità"

decreto sicurezza bis, Sicilia, Politica
La Rackete si trova agli arresti domiciliari

All'indomani dell'approvazione del decreto sicurezza bis da parte del Senato, la Commissione Europea mette le mani avanti. "Analizzeremo la legge" e ne verificheremo "la sua compatibilità con la normativa europea", ha detto un portavoce della Commissione europea in merito alla legge che impone maximulte alle Ong.

E in Italia continua la polemica. "A me sembra una legge di per sè inapplicabile e suicida". Lo ha detto ai microfoni di Radio Capital il senatore Gregorio De Falco, ex M5s, che boccia senza mezzi termini il decreto Sicurezza bis, a cui il Senato ieri ha dato il via libera con il sì alla fiducia.

"Prevede di agire nel rispetto delle convenzioni internazionali, che invece contraddice. Questa norma - continua - non potrà portare altro che alla propria disapplicazione. Ha un duplice effetto deterrente nei confronti di quelli che intendono partire, perchè si fa capire loro che attraverso la criminalizzazione di coloro i quali propongono di soccorrere la vita umana in mare, che è il primo deterrente, si ottiene il secondo e tragico deterrente, la morte".

"Forza Italia astenendosi ha fatto una scelta di mediazione, coerente anche con la posizione assunta alla Camera. Il provvedimento contiene elementi positivi, nonostante riteniamo sia uno strumento di propaganda e distrazione, così come la mozione sulla Tav. Noi avremmo voluto un miliardo di euro per rinnovare i contratti e gli incentivi per le forze dell’ordine e invece sono state stanziate poche risorse. I problemi dell’Italia sono altri, non si risolvono con il decreto sicurezza bis. Riguardano l’economia, come trovare i soldi per evitare l'aumento dell’Iva, come fare la flat tax, come tagliare il cuneo fiscale. Sono problemi dovuti alla ricetta economica completamente sbagliata del ministro Luigi Di Maio che sta conducendo il Paese verso la decrescita che di felice ha veramente poco". Così Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia, intervenendo ad Omnibus su La7.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X