Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
GOVERNO

In un mese 300 migranti con mini-sbarchi, Conte: "Al lavoro per fermarli"

governo, migranti, mini-sbarchi, Giuseppe Conte, Sicilia, Politica
Giuseppe Conte

Il governo italiano è impegnato per trovare soluzioni al fenomeno dei mini-sbarchi, con 300 arrivi solo nell’ultimo mese: lo ha assicurato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista alla Stampa.

"È chiaro che intercettare barche di modeste dimensioni è più difficile", ha osservato il premier, "insieme ai ministri competenti siamo già al lavoro per riuscire ad arginare anche questo fenomeno".

Parlando di Europa, il presidente del Consiglio auspica che "i nostri eurodeputati confermino il voto alla Von der Leyen. Nella mia valutazione - dice Conte- sarebbe un risultato di estrema importanza per il nostro 'sistema-Paese'. Spero che gli europarlamentari delle forze di maggioranza condividano questa valutazione sull'interesse nazionale quando saranno chiamati a votare per la neo-designata Presidente della Commissione, alla quale poi spetterà concordare la distribuzione dei vari portafogli".

In merito ai rapporti con la Russia, Conte ha chiesto al presidente russo di "compiere passi per instaurare un clima di reciproca fiducia propedeutica al superamento dello stallo" sulla questione delle sanzioni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X