Venerdì, 24 Maggio 2019
ISTAT

Lavoro femminile in Sicilia, Giulia Bongiorno: "La libertà della donna è solo virtuale"

lavoro femminile, Sicilia, Giulia Bongiorno, Sicilia, Politica
La ministra per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno

"Secondo i dati Istat 2018, l'occupazione femminile in Italia è al 49 per cento: siamo penultimi nell'Unione Europea, dove la media è del 63,7 per cento. In Sicilia, si scende al 29 per cento. Si finge che la donna sia libera, ma la sua libertà è solo virtuale". Commenta così il Ministro per la pubblica amministrazione Giulia Bongiorno, palermitana, la fotografia della condizione lavorativa femminile in Sicilia.

"Certo, - afferma su Elle in edicola domani - può lavorare, ma al contempo deve occuparsi della casa e accudire i familiari. Aggiungo la mancanza di servizi di sostegno alla genitorialità e un welfare inadeguato che non consente la conciliazione lavoro-famiglia. In Sicilia, e in generale al Sud, la donna è spesso costretta a scegliere, e pesano su di lei condizionamenti atavici". (ANSA).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X