Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONE

Finanziaria, giunta fiume sulla definizione del Collegato

Una riunione fiume sta impegnando la giunta Musumeci nella definizione del Collegato, il disegno di legge con le norme di spesa che deve accompagnare bilancio e legge di stabilità, la cui discussione si è bloccata in commissione Finanze all’Ars proprio in attesa del documento che il governo sta predisponendo, in base anche ad alcuni input giunti da deputati della coalizione di centrodestra.

Un lavoro complicato anche perché bisogna fare quadrare i conti; la coperta è corta, il budget a disposizione della Regione, a valere sui fondi globali, è limitato anche se di numeri l'assessore regionale all’Economia, Gaetano Armao, in questo momento non ha voluto parlare perché la partita oltre che finanziaria è politica.

Del resto, la scelta per il governo non è semplice: utilizzare l’intero budget per le norme del Collegato, anche se non è ancora chiaro l’ammontare dei finanziamenti che servirebbero perché le istanze parlamentari sono tante, oppure riservare un «tesoretto» per altre leggi di spesa che potrebbero essere varate nel corso dell’anno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X