Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Maltempo, Di Maio: "Dichiareremo lo stato d'emergenza per la Sicilia orientale"
A PIAZZA ARMERINA

Maltempo, Di Maio: "Dichiareremo lo stato d'emergenza per la Sicilia orientale"

alluvionati, di maio in sicilia, maltempo piazza armerina, Luigi Di Maio, Sicilia, Politica
Luigi Di Maio durante la visita in Sicilia ai comuni terremotati e alluvionati

"Dichiareremo lo stato di emergenza nelle zone colpite dall'alluvione" nella Sicilia orientale. Lo ha affermato il vice premier Luigi Di Maio durante un sopralluogo nelle zone che hanno subito maggiori danni a Piazza Armerina, nell'Ennese, assieme al sindaco Nino Cammarata, e al capo dipartimento della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli.

A una signora che chiedeva l'intervento dello Stato, il ministro ha risposto: "Daremo il massimo supporto al sindaco e a tutti quelli che devono occuparsi della questione".

Il vicepremier stamani è stato in visita anche a Paternò e in altri comuni catanesi colpiti dal sisma nelle scorse settimane. "Nella legge di bilancio ci sono 5 miliardi per gli investimenti, tra cui anche quelli che riguardano le ristrutturazioni antisismiche - ha detto ai terremotati Di Maio -. I soldi ci sono e, come ho promesso ai sindaci quando ci siamo visti a Roma, non è una questione di fondi, ma di quantificare per bene tutti i danni e metterci al lavoro per risarcire quelle che sono le amministrazioni che sono state colpite dal sisma".

Gli interventi, ha annunciato, vanno fatti a partire dalla "messa a norma degli edifici, in modo tale che i terremoti non danneggino più soprattutto quelli pubblici e le scuole dei nostri figli".

Anche sull'edilizia privata, ha detto Di Maio, "bisogna fare una stima dettagliata". "Lavoreremo giorno e notte - ha detto - questo lo assicuro a tutti i cittadini, per ritornare alla normalità".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X