Martedì, 11 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica La discussione sull'euro anima il primo consiglio dei ministri
GOVERNO

La discussione sull'euro anima il primo consiglio dei ministri

Sicilia, Politica
Il ministro dell'Economia Giovanni Tria

Il tema, cruciale, dell'euro e della sua irreversibilità, sbarca al primo Consiglio dei ministri del governo guidato da Giuseppe Conte.

Secondo fonti parlamentari sul tavolo della riunione a Palazzo Chigi sarebbe finito, infatti, l'ok dato il 30 maggio scorso dai parlamentari europei di M5S e Lega a un documento che prevede un supporto finanziario ai Paesi che vogliono negoziare l'uscita dall'euro.

Il documento è stato presentato come emendamento alla risoluzione dell'Europarlamento sul budget Ue per il 2021-2017 e motivava gli aiuti economici previsti al fatto di "compensare i danni economici e sociali causati dall'essere membri dell'eurozona".

A votarlo sono stati 6 eurodeputati leghisti e 13 (su 14) membri del gruppo del Movimento 5 Stelle. Alla fine l'emendamento ha incassato novanta voti contrari ed è stato bocciato dalla maggioranza dell'Europarlamento.

Al primo Cdm di ieri il fatto, tuttavia, non è passato inosservato visto che l'atteggiamento che l'esecutivo terrà sulla permanenza dell'Italia nell'euro è stato uno dei nodi cruciali per la formazione del governo e tra le cause del "no" del Quirinale alla nomina di Paolo Savona a capo del ministero del Tesoro.

Del resto, l'ipotesi di mettere sul tavolo di Bruxelles un "piano B" che includa l'uscita dall'euro per alzare la posta nei negoziati con Bruxelles è stata più volte balenata, in passato, da M5S e Lega. Anche se ben più morbido è stato il messaggio che il neo ministro dell'Economia Giovanni Tria ha voluto dare nelle prime ore del governo: "Nessuna forza politica vuole l'Italia fuori dall'euro", ha spiegato il ministro nel corso del ricevimento per la Festa della Repubblica al Quirinale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X