Mercoledì, 19 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Laura Boldrini ai giovani: "Dovete fare tutti politica"
L'APPELLO

Laura Boldrini ai giovani: "Dovete fare tutti politica"

giovani e politica, Laura Boldrini, Sicilia, Politica
Laura Boldrini

TORINO. "Dovete fare tutti politica, la politica ha bisogno di conoscere la società e starci dentro per cercare di rispondere ai bisogni reali, non deve essere isolata. Io sono arrivata alla politica dalla società, mi occupavo di diritti e temi sociali e ancora oggi questi sono i miei temi". È l' appello lanciato dalla presidente della Camera, Laura Boldrini, oggi a Torino per il Social Festival promosso dalla rivista del Gruppo Abele 'Animazione Sociale'.

"Società e istituzioni oggi sembrano due realtà contrapposte come dimostra anche l'aumento costante dell'assenteismo al voto elettorale - osserva - invece il vero nemico non è la politica ma l'individualismo. Ricordo quando Margareth Thatcher disse negli anni '80 'la società non esiste, esistono gli individui'; io credo esattamente il contrario e oggi anche il Fondo Monetario Internazionale ci dice che se non si combattono le diseguaglianze non si sbloccano i consumi e lo sviluppo sociale. Serve un colpo di coda e ripartire dai bisogni. E non si deve pensare che i politici sono una cosa a parte - conclude - non è che quando una persona arriva a Montecitorio gli prende un virus e diventa cattivo. Se uno è una brava persona lo resta. Il nemico non è la politica, ma, ribadisco, l'individualismo, l'assenza di senso di comunità. La politica deve occuparsi del benessere di tutti, che è un diritto antico. Oggi stiamo male tutti, siamo tutti più infelici, bisogna ripartire da qui".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X