Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ANNUNCIO

Bruno Contrada si è iscritto al Partito Radicale

partito radicale, Bruno Contrada, Sicilia, Politica
Bruno Contrada

PALERMO. «Bruno Contrada si è iscritto al Partito Radicale. Noi stiamo estremamente felici». Lo ha detto Rita Bernardini, membro della presidenze del Partito Radicale nel corso della conferenza stampa alla quale ha preso parto lo stesso Contrada e Sergio D’Elia anche lui del Partito Radicale.

«Abbiamo seguito passo passo la vicenda di Contrada. E’ stato Marco Pannella ad iniziare ad occuparsene - ha aggiunto Rita Bernardini - Sono stati 25 anni di sofferenze e frustrazioni. Non lo ha scelto prima per la sua professione e perché era sotto processo. Oggi che Bruno Contrada è stato totalmente scagionato dalle pronunce della Corte Europea dei diritti dell’Uomo e della Cassazione ha preso questa decisione di cui siamo felici».

Gli esponenti radicali hanno incontrato l’ex numero due del Sisde, a cui la Cassazione ha revocato una condanna a 10 anni per concorso in associazione mafiosa, dopo la perquisizione subita, la settimana scorsa, nell’ambito di una indagine della dda di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X