Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rifiuti, Contrafatto: basta alibi sulla differenziata
REGIONE

Rifiuti, Contrafatto: basta alibi sulla differenziata

raccolta differenziata, rifiuti, Vania Contrafatto, Sicilia, Politica
Vania Contrafatto

PALERMO. "Le istituzioni devono fare sempre di più per arrivare a soluzioni eco-compatibili di smaltimento dei rifiuti". Lo ha detto l'assessore all'Energia e ai servizi di pubblica utilità, Vania Contrafatto, intervenendo al convegno sull'economia circolare organizzato dal Cobat a Palazzo d'Orleans.

"La Sicilia è stata la seconda regione in Italia a firmare un accordo territoriale, applicando la disciplina nazionale in materia di smaltimento di rifiuto da produzione tecnologica - ha aggiunto Contrafatto - Credo sia stato un importante passo in avanti. Manca ancora, è vero, la sensibilità da parte dei piccoli operatori del settore e dei cittadini, nel comprendere che la differenziazione va fatta all'interno delle nostre case".

Per l'assessore "l'alibi per cui sia troppo oneroso per le piccole aziende e i nuclei familiari procedere allo smaltimento differenziato non regge".

"Un passo in avanti in termini di comunicazione per portare a conoscenza tutto ciò va chiesto e affrontato con decisione e determinazione. Inoltre - ha concluso - organizzeremo in assessorato un tavolo tecnico per protocollo su controlli successivi con le forze dell'ordine da proporre poi alle procure".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X