Domenica, 11 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Bufera su Razzi per il selfie con Assad, ma non solo: c'è anche l'errore grammaticale
IL CASO

Bufera su Razzi per il selfie con Assad, ma non solo: c'è anche l'errore grammaticale

Siria, Antonio Razzi, Bashar al Assad, Selvaggia Lucarelli, Sicilia, Politica
Il senatore di Forza Italia, Antonio Razzi, in un selfie con il presidente siriano Assad

ROMA. Indignazione e polemiche: sono queste le reazioni della politica e del web sul senatore Antonio Razzi, che su twitter ha pubblicato un selfie sorridente con il presidente siriano Bashar-al Assad.

Il senatore di Forza Italia si trova in Siria assieme ad altri politici italiani ed europei per istituire una commissione costituzionale all'interno del Parlamento siriano che avvii un processo di pacificazione fra le varie fazioni del Paese.

Ma non è solo il selfie scattato con Assad che ha suscitato clamore su Razzi, ma anche lo scambio di tweet con Selvaggia Lucarelli, in cui al senatore scappa un errore grammaticale.  “Indigna di più un talk fesso dalla Perego che il selfie sorridente di un nostro senatore col genocida Assad”, scrive Selvaggia Lucarelli. Replica di Razzi  “Il talk fesso offende solo le menti. L’incontro con Assad può servire ha costruire un ponte di Pace”. Un "ha", terza persona singolare del verbo avere, al posto della preposizione semplice "a".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X