Giovedì, 15 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cuperlo: "Sostegno a Orlando, il renzismo è alle spalle"
SINISTRADEM

Cuperlo: "Sostegno a Orlando, il renzismo è alle spalle"

sinistradem, Andrea Orlando, gianni cuperlo, Matteo Renzi, Sicilia, Politica
Andrea Orlando

ROMA. "Oggi io vi chiedo e propongo di sostenere Andrea Orlando nella sua candidatura alla segreteria". Lo afferma Gianni Cuperlo all'assemblea di Sinistradem a Roma.

Orlando "la figura oggi capace di mettere in sicurezza il progetto del Pd, è un punto di equilibrio", spiega Cuperlo secondo il quale "la stagione alle nostre spalle si sta consumando" e l'alternativa alla leadership di Matteo Renzi "si compirà".

"Costruiamo un'alternativa radicale a quella che abbiamo vissuto, una leadership e una visione del potere sono uscite sconfitte dalle urne ma forse di più da una distanza di linguaggio, di visioni", spiega Cuperlo che sulle possibilità che Orlando sconfigga Renzi prevede: "Leggo i sondaggi, ma non credo al suo vantaggio. Io vedo altro".

"Non abbiamo avuto leader migliore per l'attracco, il problema non è chi sta al timone ma la rotta che si decide di prendere", prosegue Cuperlo.

"La frattura del Pd è stata un momento amaro e doloroso per ciascuno di noi. La scelta di alcuni compagni è un taglio che costringe tutti a indossare lenti diverse. Di fronte a quello che è accaduto io il dito non lo alzo: la rottura è un errore e una sconfitta, prima di tutto di chi alla guida del Pd doveva evitarla".

"La loro scelta non è la nostra ma risponde a una stagione dominata dalla distanza tra la forza degli eventi e una classe dirigente inadeguata, incapace di comprendere la responsabilità di chi si era posto alla guida della più grande impresa collettiva della sinistra di questo paese e non è stato all'altezza", attacca Cuperlo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X