Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Di Maio e il congiuntivo sbagliato per tre volte: è ironia social
MOVIMENTO 5 STELLE

Di Maio e il congiuntivo sbagliato per tre volte: è ironia social

di maio congiuntivi, m5s, Luigi Di Maio, Sicilia, Politica
I tre tentativi sbagliati sui profili social di Luigi Di Maio

ROMA. Ironia sui social per un tweet nel quale il vice presidente della Camera M5s Luigi Di Maio sbaglia un congiuntivo. Errore che tenta poi di correggere commettendone, in realtà, un secondo, e ancora un terzo poi su Facebook.

"Se c'è il rischio che soggetti spiano massime istituzioni dello Stato qual è livello di sicurezza che si garantisce a imprese e cittadini?" è il primo tweet che compare sul suo profilo. Poi ne arriva un secondo con la correzione di "spiano" in "venissero spiate" e infine, su Facebook,  il terzo tentativo in cui la frase cambia in "Se c'è il rischio che due soggetti spiassero...".

A sottolineare lo sbaglio, tra gli altri, la deputata Pd Alessia Morani che aggiunge un commento al vetriolo: 'Essenziale continuare ad investire sulla scuola altrimenti rischiamo di avere altri vicepresidenti della Camera così'.

Diversi, comunque, i commenti sarcastici e l'ironia sui social. Da "Non è ignoranza, è post-congiuntivo" a "Se io sarei #DiMaio denunceressi i congiuntivi per stalking complottoso aggravato". Fino a "Aderisci anche tu alla campagna: regala un congiuntivo a #DiMaio. Basta un clic! #uncongiuntivoaDiMaio".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X