Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Referendum, ampio successo del No: si attesta al 60%
LO SPOGLIO

Referendum, ampio successo del No: si attesta al 60%

ROMA. Netto, nettissimo, anche più di quanto i sondaggi avevano previsto. Il No alla riforma costituzionale, dopo un rapido spoglio delle schede, si avvia verso il trionfo costringendo Matteo Renzi alle dimissioni.

In base ai dati a disposizione il Sì si attesta al 40,26%, il no al 59,74%.

E la tornata referendaria è stata caratterizzata anche da un'affluenza record. Gli italiani, probabilmente spinti da una campagna elettorale serratissima, tanto sul fronte del "no" quanto su quello del "sì", sono andati in massa a votare se è vero che ha votato il 68.44% degli elettori con percentuali bulgare al nord.

I dati sono ancora più impressionanti se confrontati con i due precedenti referendum costituzionali. A quello del 2001 sulla modifica del Titolo V andò a votare il 34,1% degli elettori, a quello del 2006 sulla devolution il 53,6% (si votava in due giorni). All'ultimo referendum, quello delle trivelle, che si è svolto quest'anno, ha votato il 32,1%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X