Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Milano alla prova del voto: sfida fra i manager Sala e Parisi, 9 i candidati in corsa
UN MILIONE DI ELETTORI

Milano alla prova del voto: sfida fra i manager Sala e Parisi, 9 i candidati in corsa

MILANO. A Milano sono nove i candidati che corrono per diventare sindaco ma, secondo quanto sembra emergere dai sondaggi, la sfida è a due. Quella tra il candidato del centrosinistra ed ex commissario Expo, Giuseppe Sala, e del centrodestra, Stefano Parisi, sono loro che potrebbero sfidarsi all'eventuale ballottaggio del 19 giugno.

I due sono entrambi ex manager che si sono dedicati alla politica: Giuseppe Sala ha vinto le primarie del centrosinistra e Stefano Parisi è stato scelto dai leader della coalizione di centrodestra, che a Milano, a differenza che nella capitale, corre unita. Sala è sostenuto dal Pd, dall'Italia dei Valori, da Sel, Verdi (con la lista Sinistra X Milano).

Parisi è appoggiato da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia, Milano popolare (Ncd-Udc), partito dei Pensionati. In corsa per diventare sindaco di Milano ci sono inoltre Gianluca Corrado per il Movimento 5 stelle, Basilio Rizzo per la sinistra che non supporta Sala con la lista 'Milano in Comune'. Sempre a sinistra c'è Natale Azzaretto candidato del Partito comunista dei lavoratori.

Luigi Santambrogio, ex assessore nella giunta del sindaco Marco Formentini, guida la lista civica Alternativa municipale, per i Radicali il candidato è Marco Cappato, consigliere comunale uscente. Con la lista civica Noi X Milano corre Nicolò Mardegan che è il più giovane tra i candidati. Mentre Maria Teresa Baldini è l'unica donna candidata sindaco a Milano con la lista Fuxia People.

Nel capoluogo lombardo sono oltre un milione gli elettori chiamati al voto (1.002.178). A disposizione dei milanesi ci saranno 1.248 seggi in 201 scuole, oltre ai seggi speciali allestiti in carceri, ospedali, case di riposo e di cura. Domenica si voterà, per la prima volta, anche per eleggere i rappresentati dei Municipi, le nuove istituzioni che prenderanno il posto delle nove Zone di Milano. Oggi per i candidati è giornata di silenzio elettorale.

L'appuntamento è per oggi alle urne: il candidato del centrosinistra e del centrodestra, Giuseppe Sala e Stefano Parisi, voteranno nello stesso seggio, quello di via Goito, in Zona 1. Ma non si incroceranno perché Sala voterà alle 10 mentre lo sfidante Parisi alle 11:30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X