Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Trasferimenti, la circolare non basta. Crocetta all’attacco: «Intervengo io»
REGIONALI

Trasferimenti, la circolare non basta. Crocetta all’attacco: «Intervengo io»

di
Il presidente della Regione boccia l’interpello al Turismo: solo una perdita di tempo, è ora di utilizzare le nuove regole

PALERMO. «Chiarirò con una nota agli assessori che c’è una circolare per trasferire d’ufficio i dipendenti e va utilizzata al posto degli atti di interpello. Interverrò con forza per farla applicare». È il presidente della Regione, Rosario Crocetta, a fugare ogni dubbio sulle regole oggi in vigore per spostare il personale.

Il caso è singolare: c’è una circolare pubblicata i primi di ottobre dall’ex assessore alla Funzione pubblica, Giovanni Pistorio, che consente ai direttori generali dei dipartimenti di disporre in maniera più agevole i trasferimenti dei dipendenti. Peccato che a due mesi dalla firma quel provvedimento non sia stato mai utilizzato e adesso Crocetta è costretto a intervenire.

Perchè è successo addirittura che pochi giorni fa, al Turismo, il dirigente generale Sergio Gelardi abbia fatto ricorso al vecchio e inutile atto di interpello per cercare due dipendenti, tra i 17 mila in servizio, in grado di utilizzare Facebook, Twitter e altri strumenti utili a pubblicizzare l’Isola sul web.

Un atto di interpello motivato «dall’assenza presso il dipartimento delle risorse umane con competenze tecniche specifiche». Eppure il dipartimento del Turismo, dello sport e dello spettacolo conta 314 dipendenti e 44 dirigenti ed è strutturato in tre unità di staff, due Aree, quella Affari generali e quella dello Sviluppo, bilancio e attivazione finanziamenti Ue, e infine venti servizi raggruppati in tre «macro-aree»: turismo, sport e spettacolo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X