Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica M5s: "Monterosso condannata, ora Regione recuperi le somme"
ARS

M5s: "Monterosso condannata, ora Regione recuperi le somme"

ars, movimento cinque stelle, regione, Sicilia, Politica
Patrizia Monterosso

PALERMO. «Quali provvedimenti sta adottando o adotterà il governo per dare seguito alla recente condanna della Corte dei conti per la questione extrabudget della Formazione nei confronti della dottoressa Monterosso e di altri dirigenti ed ex assessori della Regione?». Lo chiede al presidente Crocetta e all'assessore per l'economia Baccei il Movimento 5 Stelle all'Ars, che per questo ha presentato una interpellanza con la prima firma del capogruppo Giorgio Ciaccio.

I deputati vogliono conoscere, con risposta scritta urgente, i provvedimenti dell'esecutivo «per avviare le procedure per il recupero dei crediti erariali accertati giudiziariamente dalla sezione d'appello della Corte dei conti per la Regione siciliana, che lo scorso 21 luglio ha condannato in maniera definitiva il segretario generale della Regione ed altri dirigenti ed ex assessori al pagamento di cospicue somme per la concessione di extrabudget agli enti di Formazione professionale». «La batosta più grossa dei giudici contabili è arrivata nei confronti del segretario generale, condannata al pagamento di quasi un milione e 300 mila euro», affermano.

«Vorremmo capire - dice Ciaccio - se, come previsto dalle normative vigenti, il governo si è già adoperato per individuare il responsabile della procedura per la riscossione dei crediti liquidati con sentenza dalla Corte dei conti. Ci piacerebbe anche sapere quali provvedimenti questo governo intenda adottare per evitare di incorrere nella responsabilità erariale che scatta automaticamente nel caso di inosservanza del dovere di dare esecuzione ad una sentenza di condanna».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X