Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Crocetta: bene emendamento sui forestali

"I primi di novembre delibera Cipe che sbloccherà i 650 milioni di euro per la Sicilia"

PALERMO. Il presidente della Regione Rosario Crocetta plaude all'approvazione da parte dell'Assemblea regionale dell'emendamento sui lavoratori forestali, confidando che i primi di novembre possa essere approvata la delibera Cipe che sbloccherà i 650 milioni di euro per la Sicilia.

Per quanto riguarda la crisi politica Crocetta ha sentito il segretario del Pd Raciti che ancora oggi ha proseguito i colloqui con tutte le forze politiche. La conclusione è prevista per domani, dopo un preventivo incontro tra il presidente e Raciti, che riferirà in merito a tutti gli incontri.

Cracolici: agito in situazione emergenza. "Abbiamo approvato una norma che permette ai lavoratori forestali di riprendere la loro attività, in attesa della delibera Cipe necessaria a sbloccare l'intera somma per arrivare a fine anno". Lo dice Antonello Cracolici, capogruppo Pd all'Ars, a proposito della norma sui forestali approvata dall'assemblea. "Abbiamo agito in una situazione di emergenza, tenendo conto delle difficile condizione finanziaria della Regione - aggiunge - e abbiamo operato con grande senso di responsabilità. Mi auguro che adesso si evitino inutili polemiche: fomentare tensioni sociali e rabbia contro i forestali rischia solo di balcanizzare la Sicilia".

Forza Italia: norma passata grazie a nostra responsabilità. ''A fronte di una maggioranza litigiosa, disorganica e sconclusionata, Forza Italia ha consentito, con la propria presenza in Aula, di fare passare una norma che serve per mantenere in vita le speranza di un comparto, i forestali, nei cui confronti il governo Crocetta non ha fatto alcun tipo di investimento, come ad esempio l'inserimento in un circuito virtuoso e produttivo. Le assenze odierne di molti deputati di maggioranza sono emblematiche del disinteresse, dei contrasti e dei ricatti che vengono costantemente consumati ai danni dei siciliani. Non esiste alcun atto del governo regionale che risulti essere utile alla nostra Sicilia", lo dice Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'Ars. "Grazie a Forza Italia il provvedimento vede finalmente la luce, nonostante l'atteggiamento confuso della maggioranza - afferma il vicecapogruppo azzurro Vincenzo Figuccia - Si tratta comunque di briciole, utili a tamponare l'emergenza, ma di cui non possiamo accontentarci. Auspichiamo arrivi presto la delibera del CIPE, il nostro movimento è al lavoro per rilanciare un modello organizzativo nuovo, incentrato sull'idea del bosco produttivo e sulla crescita del territorio".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X