Sabato, 18 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
SENATO

Riforme, le opposizioni si appellano a Mattarella: pronta bozza di una lettera

I diversi gruppi si incontreranno in privato e integreranno il testo della lettera con le singole proposte

ROMA. Le opposizioni hanno indetto una conferenza stampa nella sala Koch del Senato per annunciare l'intenzione di scrivere una lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella affinchè intervenga sul tema delle riforme costituzionali. È quanto si apprende in ambienti del Senato.

Secondo quanto si apprende in ambienti delle opposizioni, i capigruppo della minoranza si sarebbero incontrati nello studio del presidente di FI, Paolo Romani, e in quella sede Romani e Loredana De Petris (Sel) avrebbero chiesto di posticipare la convocazione della conferenza stampa a dopo le 14 per consentire prima una consultazione con i rispettivi gruppi.

Un testo della lettera a Mattarella già è stato scritto, ma si tratterebbe solo di una bozza. «Alle 14 ogni gruppo si incontrerà per i fatti suoi - ha confermato Romani ai cronisti -, la lettera per ora è solo una bozza che verrà integrata con le proposte dei vari gruppi».

Non ci dovrebbe essere una richiesta per una sospensione dell'Aula, ha invece spiegato il senatore Mario Mauro: «Perchè tanto non ce la concederebbero, diamo per scontato la partigianeria del presidente Grasso». «Continueremo - ha aggiunto - con la resistenza passiva fino a quando non decideremo altro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X