Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Zaia: "Primarie? Certo, noi un leader ce l'abbiamo. E' Salvini"
LEGA NORD

Zaia: "Primarie? Certo, noi un leader ce l'abbiamo. E' Salvini"

ROMA.  «Primarie, certo. Che sono anche meglio perchè noi un leader c'è l'abbiamo»: Matteo Salvini. Lo afferma il governatore del Veneto Luca Zaia in un'intervista al Corriere della Sera, sottolineando che «voteremo quando Matteo Renzi deciderà di creare l'incidente definitivo. Lui non ha il fiato per arrivare alla fine della legislatura, nel 2018, se ne è reso conto. E infatti tira la corda, e lo fa a ragion veduta».

Sulla decisione del candidato di centrodestra «la Lega ritiene che il sistema migliore siano le primarie, e sono d'accordo. Si può discutere su come farle e anzi io sono uno di quelli che le regolerebbe per legge. Altrimenti rischiano di restare quella cosa maccheronica che fa il centrosinistra». «Io rispetto tutte le posizioni, ma oggi le primarie sono entrate a far parte di quello che Rousseau chiamava il contratto sociale, secondo me in questo momento essere contro le primarie vuol dire essere fuori dal mondo», dice riferendosi alla posizione di Silvio Berlusconi.

«La Lega un leader c'è l'ha e si chiama Matteo Salvini. È una questione di leadership nativa», aggiunge. Per le alleanze secondo Zaia occorre poi «la massima chiarezza sui programmi. Anzi, i programmi dovrebbero consistere nei progetti di legge. Dire: sappiate che se andremo al governo alle prime riunioni delConsiglio dei ministri saranno presentati questi progetti. E su questo chi si allea deve essere d'accordo, senza zone grigie».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X