Mercoledì, 16 Ottobre 2019
DIREZIONE PD

Renzi: "In Ue pensano che a Palermo si spara per strada, basta con questi stereotipi sul Sud"

Il premier ha poi elencato le tappe del meridione che funziona

ROMA. "Eravamo a un vertice e si parlava di un bilaterale. Nella mia testa bisogna farli nella città e allora ho proposto di farlo a Palermo. Lui mi ha detto 'a Palermo si spara nella strada'. Gli ho risposto: 'Come si spara nella strada?'". E' un episodio raccontato da Matteo Renzi alla direzione Pd. "Io non voglio più sentire una cosa del genere. E' un racconto per stereotipi che diamo all'estero che grida vendetta", afferma il premier.

Il nuovo ospedale di Olbia, la raffineria Eni di Gela, la Fiat di Melfi, lo stabilimento di Ansaldo Breda a Reggio Calabria, quello della Rolls-Royce, l'Ilva di Taranto in Irpinia. Matteo Renzi elenca così, nella Direzione Pd, "le tappe" del Sud che funziona o che, grazie ad un intervento del governo, ha ripreso a funzionare. Su Melfi, in particolare, Renzi parla di "esperienza straordinaria", auspicando che possa essere replicata a Cassino, Pomigliano D'Arco, Chieti. «Vorrei che intorno al 15-16 settembre, prima della legge di stabilità, il Pd esca con un vero e proprio master plan sul Sud», ha detto ancora  Matteo Renzi. «Oggi non ci sono notizie 'bombà ad effetto sul Mezzogiorno, significherebbe tradire un problema complesso», ha aggiunto Renzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X