Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pd, Ferrandelli annuncia le sue dimissioni dall'Ars
REGIONE

Pd, Ferrandelli annuncia le sue dimissioni dall'Ars

PALERMO. Ha deciso di dimettersi il  deputato regionale del Pd e vicepresidente della commissione  Antimafia regionale Fabrizio Ferrandelli. Lo riferisce lui  stesso in una nota, dopo aver preso parte alla cerimonia di  commemorazione della Strage di via D'Amelio, che si è svolta al  Palazzo di Giustizia di Palermo.      Da mesi Ferrandelli denuncia il fallimento del governo  Crocetta e dopo il caos mediatico per la pubblicazione di una  presunta intercettazione su Lucia Borsellino tra il governatore  della Sicilia Rosario Crocetta e il sui medico Matteo Tutino è  tornato a chiedere al Partito democratico di staccare la spina a  Crocetta per ridare la parola ai siciliani.

«Devo dare l'esempio. I siciliani devono sapere che i  politici non sono tutti uguali - afferma  Ferrandelli - che la  dignità vale più dei compromessi al ribasso e di una poltrona  con stipendio all'Ars. E che, soprattutto, mantengono la parola  data. Avevo dato l'ultimatum a Crocetta e al Pd? Non mi hanno  ascoltato. Anzi, Raciti ha sentenziato che la legislatura deve  continuare e Crocetta, invece di dimettersi, si autosospende,  utilizzando un istituto fantasma. Io sono coerente: voglio  dimettermi».    Domani Ferrandelli firmerà le proprie dimissioni; il 20  luglio, invece, incontrerà la stampa per illustrare il percorso  dei 'Coraggiosi sicilianì per cambiare il Pd e per affermare in  Sicilia una nuova stagione. l'incontro con i giornalisti è in  programma alle ore 12, al QuintoCanto Hotel, in Corso Vittorio  Emanuele, 310 a Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X