Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Voto di scambio, Venturino: non si metta in discussione autorità dell’Ars
ARS

Voto di scambio, Venturino: non si metta in discussione autorità dell’Ars

PALERMO. “Nessuno osi mettere in discussione l’autorevolezza, l’autorità, la garanzia di democrazia che l’Assemblea regionale siciliana rappresenta. Non è questo il momento di strumentalizzazioni politiche a fini elettorali, in considerazione del fatto che siamo alla vigilia di elezioni”. Lo afferma il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino, con riferimento all’inchiesta che ha portato agli arresti due deputati regionali e le successive dichiarazioni da parte di alcuni esponenti di gruppi e movimenti politici.

“Tutti siamo indignati per quanto è accaduto – aggiunge Venturino - e sentiamo il bisogno che si faccia chiarezza al più presto, avvertiamo la necessità del rispetto della legalità che non deve essere solo una parola spesso abusata, ma dare sotto alle istituzioni con la formula delle delegittimazione non è la strada migliore. Accolgo con soddisfazione la convocazione della conferenza dei capigruppo, da parte del presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, che percorrerà tutti gli “step” utili al rinnovo delle commissioni e alla valutazione di tutti i provvedimenti di carattere etico che punta a difendere l’Assemblea. Abbiamo il dovere – conclude Venturino – di salvaguardare le istituzioni, le uniche che possono dare risposte di democrazia al territorio e ai siciliani”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X