Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNALI

Fitto: "Fi sotto il 4%? Centrodestra di Berlusconi è superato"

"Il risultato è emblematico. Credo che sia necessario rifondare il centrodestra", ha affermato l'europarlamentare
ELEZIONI COMUNALI, forza italia, Raffaele Fitto, Silvio Berlusconi, Sicilia, Politica
Silvio Berlusconi e Raffaele Fitto

FOGGIA. «A Trento e a Bolzano si è votato e siamo sotto il 4% come dato di Forza Italia e questo credo sia emblematico. Credo che sia necessario rifondare il centrodestra». Lo ha dichiarato l'europarlamentare di Fi e leader dei 'ricostruttorì, Raffaele Fitto parlando a Foggia ad un incontro elettorale. Secondo Fitto «anche alla luce dei risultati che arrivano dal resto d'Italia si conferma che» il centrodestra messo in campo da Berlusconi «è abbastanza superato».

«In queste ore si sta parlando spesso di Partito repubblicano americano, ignorando che il quel partito ci sono le primarie innanzitutto per poter scegliere. Quindi se l'idea del Partito Repubblicano è quella dei risultati di Bolzano e Trento magari si rievoca quello Italiano più che quello americano senza averne la qualità e la storia oltre che i riferimenti programmatici». Lo ha detto l'europarlamentare di Fi e leader dei 'ricostruttorì, Raffaele Fitto, intervenendo ad un incontro elettorale a Foggia.

«Siamo di fronte ad una situazione di distruzione - ha aggiunto - si è scelto di regolare i conti all'interno del partito in Puglia. Noi abbiamo avuto il grande torto di aver avuto ragione di dire che Berlusconi sbagliava nel rapporto con Renzi, che quelle riforme costituzionali erano sbagliate, che la legge elettorale era sbagliata». «Dopo averla votata - ha detto ancora - Berlusconi e Forza Italia ci vengono a dire che c'è una deriva autoritaria che, ammesso che ci sia è stata inventata da loro e costruita grazie al voto di Forza Italia. Quindi, linea politica sbagliata, organizzazione del partito inesistente». «Il governo di sinistra di questi anni ha fatto lievitare le tasse in Puglia sotto tutti i punti di vista: Irperf, Irap, Metano, rifiuti ecc. La situazione della sanità è assolutamente allo sbando, la disoccupazione in Puglia è arrivata al 21%». Lo ha detto il leader dei ricostruttori ed europarlamentare di Fi, Raffaele Fitto partecipando ad un incontro elettorale a Foggia. «Mi sembra che ci siano tutte le condizioni - ha detto - per creare un'alternativa seria e lo facciamo con una lista nuova. Siamo stati costretti a farla perchè in Forza Italia o si è d'accordo a prescindere, con gli errori che in questi ultimi anni si sono fatti, o si è fuori se si ha un pensiero diverso, autonomo. Noi dobbiamo costruire il centro destra del futuro con Francesco Schittulli e soprattutto, dopo le elezioni regionali anche nel resto d'Italia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X