Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INTERVISTA

Polito: per competere con Renzi Salvini rottami il centrodestra

di

Matteo Salvini deve fare il rottamatore nel centro-destra se vuole competere con Matteo Renzi per la guida del Paese. È questa l’opinione sulla manifestazione di ieri a Roma espressa da Antonio Polito, scrittore, direttore de «Il Corriere del Mezzogiorno» ed editorialista de «Il Corriere della Sera».

Chi rottamare per primo?

«Assistendo alla manifestazione di ieri mi sono chiesto ragione dell’alleanza con Casa Pound. Quanti voti può portare questa vicinanza? Secondo me pochi. Viceversa ne può far perdere molti. Quel manifesto con l’immagine di Mussolini e la scritta “Salvini ti stavo aspettando” oltre che una caduta di buon gusto mi sembra soprattutto un autogol politico. Correre dietro al vecchio fascistume può andare bene a Fratelli d’Italia e a Giorgia Meloni. Ma è chiaro che questa deriva nostalgica che scava nelle viscere più nascoste del Paese non può far bene ad un partito che aspira a prendere la guida del governo».

Chi altri dovrebbe essere rottamato?

«Io credo cha a Salvini non abbia fatto molto piacere ritrovarsi sul palco Umberto Bossi. Ovviamente non poteva chiedergli di accomodarsi in platea perché comunque stiamo parlando del fondatore del partito e della sua storia. Però non è detto che oggi ai nuovi leghisti faccia piacere ricordare quella storia».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X