Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alfano: "Nessuna verifica di Governo, abbiamo obiettivi chiari sulle riforme"
MINISTRO DELL'INTERNO

Alfano: "Nessuna verifica di Governo, abbiamo obiettivi chiari sulle riforme"

Il leader del Nuovo centro-destra: "Manterremo comunque il dialogo anche con Forza Italia"

ROMA. «Io non ho chiesto una verifica di governo. Il partito è uscito ricompattato su una linea di sostegno al governo che si qualifichi su obiettivi precisi. A me interessa una cosa: abbiamo degli obiettivi chiari su altre leggi da scrivere con la mano destra. Credo si debba rimettere al centro dell'agenda alcuni temi, innanzitutto le condizioni di chi lavora per lo Stato. Vogliamo portare a casa risultati: sicurezza, Forze dell'Ordine, riduzione delle tasse sulla casa, partite Iva, sostegno alla famiglia, Sud, no profit. Ragioniamo di come cambiare l'Italia e non di come regolare i rapporti di forza». Lo afferma il leader di Ncd, Angelino Alfano, in un'intervista al Messaggero in cui rivendica la linea decisa sul Capo dello Stato Sergio Mattarella.

«Gli italiani hanno un ottimo Presidente che noi abbiamo votato proprio perchè la sua persona ci convince. Per Renzi sarà stato un successo se le riforme costituzionali e la legge elettorale non si bloccheranno e quindi dovremo attendere alcune settimane per un giudizio definitivo. Per l'oggi, noi possiamo dire di avere fatto la scelta giusta che non mi pare punita dai sondaggi, anzi», dice Alfano, secondo cui tra alcune settimane «si capirà se questo voto annunciato caso per caso dal presidente Berlusconi si traduce in un sostanziale no o in un sì senza patto e senza amore».

Sui rapporti tra Ncd e Fi, «non abbiamo intenzione e interesse a disperdere le opportunità di questo dialogo che va nel solco di una ricomposizione, sui contenuti, del centrodestra», dichiara Alfano.

Quanto alla Lega, «se Salvini ci vuole portare fuori dall'Europa e dall'Euro, è chiaro che milioni di moderati sceglieranno Renzi e così la Lega sarà ingrassata col voto di protesta, ma il Pd governerà anche la prossima legislatura».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X