Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Vicepresidenza dell'Ars: si va verso il rinvio

Vicepresidenza dell'Ars: si va verso il rinvio

PALERMO. Si va verso il rinvio dell'elezione del nuovo vice presidente vicario dell'Ars, posto lasciato vacante da Salvo Pogliese approdato all'Europarlamento. Maggioranza e opposizioni non hanno ancora trovato una intesa e in conferenza dei capigruppo, stamani, sarà formalizzato il rinvio. Oltre a un problema politico c'è anche una questione tecnica non irrilevante legata alla legittimità della procedura sotto elezioni in quanto il 5 ottobre si rivota a Pachino e Rosolini per le regionali e il Cga si esprimerà in tal senso in via definitiva il 25 settembre. Per regolamento l'Ars può svolgere solo attività ordinaria nei 30 giorni antecedenti alle elezioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X