Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comuni sciolti per mafia, si torna a votare a novembre

Comuni sciolti per mafia, si torna a votare a novembre

Sicilia, Politica

PALERMO. Nei comuni sciolti per mafia in Sicilia si voterà il 16 e il 17 novembre. Lo ha deciso la giunta regionale. Lo ha reso noto Paolo Ruggirello, deputato questore all'Ars. Nella provincia trapanese si tornerà alle urne a Campobello di Mazara. Ruggirello si appella "alla necessità di un grande equilibrio politico nel rispetto della trasparenza che dovrà caratterizzare la difficile gestione del comune alle prese con ristrettezze finanziarie".


E guardando alla città di Marsala, che sarà interessata al voto nella primavera del 2015, auspica che "si arrivi alla data delle amministrative dopo un percorso analitico che porti alla selezione di persone interessate all'interesse del territorio, mentre i cittadini, fino ad allora, potranno contare sulla presenza di un commissario straordinario responsabile e preparato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X