Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Regionali, Miccichè verso la candidatura

Gli autonomisti lanciano il leader di Grande Sud dopo la rottura con Musumeci
Sicilia, Politica

PALERMO. Il leader di Grande Sud, Gianfranco Micciché, è pronto a candidarsi alla presidenza della Regione siciliana dopo che "l'alleanza sicilianista" - di cui oltre alla formazione dell'ex ministro fanno parte il Partito dei siciliani di Raffaele Lombardo, Fli e il Movimento popolare siciliano - ha rotto con Nello Musumeci, esponente della Destra di Storace, accusato dagli ormai ex alleati di aver privilegiato un progetto politico con il Pdl.  
Già ieri sera erano arrivate a Micciché sollecitazioni a rompere gli indugi e candidarsi. "Sono onorato degli attestati di stima - ha detto l'ex ministro - che mi sono stati rivolti" da Giovanni Pistorio (Partito dei siciliani), Carmelo Briguglio (Fli) e Riccardo Savona (Movimento popolare siciliano). "Ho chiesto loro un incontro urgente - ha aggiunto - per confermare le condizioni di un'alleanza sicilianista e nel caso sciogliere immediatamente la riserva sulla mia candidatura a presidente della Regione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X