Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Texas, armato fa irruzione in una sinagoga e prende 4 ostaggi
TERRORISMO

Texas, armato fa irruzione in una sinagoga e prende 4 ostaggi

Sicilia, Mondo
Una immagine della sinagoga di Colleyville tratta da Google Maps

Un uomo armato ha preso quattro persone in ostaggio, tra cui un rabbino, all'interno di una sinagoga della congregazione Beth Israel nella città di Colleyville, vicino a Dallas, in Texas. La polizia è intervenuta circondando il luogo di culto ed evacuando tutti i residenti nelle immediate vicinanze. «Se qualcuno tenta di entrare in questo edificio, tutti moriranno», ha avvertito il sequestratore.

Il sequestratore: «Fatemi parlare con mia sorella»

«Fatemi parlare con mia sorella». Sono alcune delle parole dell’uomo che sta tenendo in ostaggio i fedeli. Parlando con le autorità fuori dalla sinagoga, il sequestratore con un forte accento britannico fa riferimento al tempo trascorso in Gran Bretagna e si chiede «cosa c’è di sbagliato in America». L’uomo ha inoltre detto: «Non piangete per me, io morirò».

Lady Al Qaida

L’uomo ha detto di essere il fratello di Aafia Siddiqui, in carcere per terrorismo, nota come Lady Al Qaida. Aaifa Siddiqui ha studiato negli Stati Uniti al Mit: arrestata nel 2008 in Afghanistan, è stata condannata a 86 anni di carcere. Quando fu arrestata aveva con sé documenti su come produrre armi chimiche e su come trasformare l’Ebola in arma. Si era pensato fosse effettivamente il fratello di Aafia Siddiqui, ma la circostanza è stata poi smentita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X