Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Il Papa a Bratislava, incontro con il presidente Caputova e le autorità: "Europa mostri solidarietà"
SLOVACCHIA

Il Papa a Bratislava, incontro con il presidente Caputova e le autorità: "Europa mostri solidarietà"

Seconda giornata in Slovacchia per Papa Francesco, dopo la tappa di 7 ore ieri a Budapest. Il Pontefice è arrivato al Palazzo presidenziale di Bratislava, dove si è svolta la vera e propria cerimonia di benvenuto. Francesco è stato accolto dalla presidente della Repubblica Zuzana Caputova, con la quale avrà poi una visita di cortesia nella Sala d’oro del Palazzo. Due bambini hanno regalato al Papa del pane e del sale.

Dopo la visita con Caputova, il Papa, nel giardino del Palazzo presidenziale, incontrerà autorità, società civile e corpo diplomatico. Poi l’incontro con i vescovi, i sacerdoti, i religiosi e le religiose, i seminaristi e i catechisti.

E nel pomeriggio una visita in forma privata al Centro Betlemme, dove le suore di Madre Teresa assistono i senzatetto. In seguito incontrerà la comunità ebraica in Piazza Rybnè namestie.

"Pellegrino a Bratislava, abbraccio con affetto il popolo slovacco e prego per questo Paese dalle radici antiche e dal volto giovane, perchè sia un messaggio di fraternità e di pace nel cuore dell’Europa". Così Papa Francesco ha scritto sul Libro d’Onore del Palazzo presidenziale a Bratislava, dove si è svolto l’incontro con la presidente Zuzana Caputova.

La storia della Slovacchia, "Paese giovane ma dalla storia antica", "una 'terra di mezzo', che ha visto tanti passaggi", chiama "a essere un messaggio di pace nel cuore dell’Europa". Così Papa Francesco nel corso dell’incontro con le autorità politiche e religiose, i rappresentanti della società civile e i membri del Corpo diplomatico.

"È di fraternità che abbiamo bisogno - sottolinea il Pontefice - per promuovere un’integrazione sempre più necessaria. Essa urge ora, in un momento nel quale, dopo durissimi mesi di pandemia, si prospetta, insieme a molte difficoltà, una sospirata ripartenza economica, favorita dai piani di ripresa dell’Unione Europea". AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X