Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Filippine, Duterte: "Confinare a casa chi non si fa vaccinare"
IL PRESIDENTE

Filippine, Duterte: "Confinare a casa chi non si fa vaccinare"

coronavirus, Filippine, Sicilia, Mondo
Rodrigo Duterte

Abituato a stupire e andare controcorrente, il presidente filippino Rodrigo Duterte ha detto che chi rifiuta la vaccinazione dovrebbe essere confinato a casa. Non è chiaro se le sue parole significhino che voglia promuovere una legge in tal senso, legge che secondo gli esperti sarebbe incostituzionale.

Ma in un discorso pronunciato a tarda notte, Duterte ha affermato che l’emergenza coronavirus ha by-passato le leggi che garantiscono la libertà di movimento e ha parlato di "legge della necessità". "Se non vogliono essere vaccinati, non dovrebbero essere autorizzati a uscire di casa. Potrebbero replicare che non c'è la legge, ma devo aspettare la legge sapendo che molti moriranno?".

E dunque, riferisce il Manila Times, ha consigliato a polizia e autorità di non fare uscire di casa i non vaccinati considerando che sono 'walking spreaders', persone che spargono in giro il Covid. Dopo la direttiva, la polizia nazionale ha fatto sapere che incoraggerà - ma non obbligherà- chi non si è vaccinato a starsene a casa. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X