Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Haiti: il presidente Moise assassinato in casa da un commando, ferita anche la moglie
LA TRAGEDIA

Haiti: il presidente Moise assassinato in casa da un commando, ferita anche la moglie

Haiti, Jovenel Moise, Sicilia, Mondo
Jovenel Moise

Il presidente di Haiti, Jovenel Moise, è stato assassinato. Lo ha reso noto il primo ministro ad interim. È stato assassinato in casa da un commando composto da elementi stranieri: lo ha annunciato il premier uscente del Paese, Claude Joseph.

Ferita, e non deceduta come riferito precedentemente, anche la moglie del presidente. Martine Moise, infatti, «pur in condizioni gravi, sarebbe ancora in vita e trasferita in aereo all’estero», secondo quanto l'ambasciatore di Haiti a Santo Domingo, nella Repubblica dominicana. In una conferenza stampa l’ambasciatore haitiano Smith Augustin ha precisato che la first lady non è morta e che potrebbe essere trasferita in un ospedale all’estero e si sta valutando il decollo di un volo speciale.

Residenti hanno riferito di aver visto aggirarsi nella zona uomini in tuta mimetica nera ed avere sentito spari di armi di grosso calibro e notato volare dei droni. Proprio ieri Moise aveva nominato un nuovo primo ministro, Ariel Henry, per preparare il paese alle elezioni che avrebbero portato il 26 settembre allo svolgimento di un referendum costituzionale e all’elezione di un presidente e di un nuovo parlamento.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X