Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, nuovo record di contagi in India: più di 400 mila. Parte la vaccinazione di massa
NUOVA DELHI

Coronavirus, nuovo record di contagi in India: più di 400 mila. Parte la vaccinazione di massa

L’India registra una nuova accelerazione della devastante ondata di Covid: sono più di 400.000 i nuovi casi registrati nelle 24 ore. Le autorità indiane hanno abbassato la guardia nella prima parte dell’anno dopo il crollo dei contagi, revocando le restrizioni alla maggior parte delle attività e consentendo lo svolgimento di raduni di massa, sia religiosi sia politici.

Meno di due mesi il ministro della Sanità ha annunciato che l’India era «alla fine» della pandemia e New Delhi ha inviato milioni di vaccini all’estero. È la prima volta dall’inizio della pandemia che l’India registra più di 400.000 contagi in un giorno. Nelle ultime 24 ore le nuove infezioni sono state 401.993 e i decessi legati alla malattia sono più di 3.500. Il totale dei contagi accertati nel Paese è di 19,1 milioni.

India che ha avviato oggi una nuova fase del suo ambizioso piano di vaccinazione che estende la possibilità di essere immunizzati a tutti coloro che hanno più di 18 anni. Questa nuova fase, di cui beneficeranno oltre 500 milioni di persone, consentirà a tutti i gruppi di popolazione nati prima del 1 gennaio 2002 di registrarsi attraverso la piattaforma digitale Cowin per ricevere la prima dose del vaccino.

Finora le vaccinazioni erano aperte agli over 45, ai lavoratori in prima linea e al personale sanitario, a cui sono stati somministrati due sieri di produzione indiana: Covishield, la formula AstraZeneca prodotta dal Serum Institute of India (IBS); e Covaxin, del laboratorio indiano Bharat Biotech. Inoltre, si prevede che inizi presto la somministrazione del vaccino russo Sputnik V.

La nuova fase non è tuttavia iniziata come previsto, poiché diverse regioni del Paese, tra cui quella della capitale New Delhi, hanno denunciato la mancanza di dosi. Anche nello stato del Maharashtra occidentale, le autorità della capitale, Bombay, hanno annunciato la sospensione totale del piano di vaccinazioni per tre giorni. Proprio questa regione costiera è la più colpita dalla pandemia con 62.919 nuovi contagi e 828 morti nelle ultime 24 ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X