Sabato, 02 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus in Brasile, record di morti nello Stato di San Paolo: 1.200 in 24 ore
SUDAMERICA

Coronavirus in Brasile, record di morti nello Stato di San Paolo: 1.200 in 24 ore

Lo Stato di San Paolo, il più popolato e sviluppato del Brasile ma anche il più colpito dalla pandemia, ha registrato 1.209 morti per Covid-19 nelle ultime 24 ore, il dato più alto su base giornaliera. Secondo l’ultimo bollettino ufficiale, lo Stato di San Paolo arriva così a un totale di 73.462 morti, cifra che da sola supera i bilanci di interi Paesi dell’America Latina, come l’Argentina e la Colombia.

Il Brasile sta vivendo un’accelerazione della pandemia, attribuita in parte alla circolazione delle nuove mutazioni. San Paolo, dove il 26 febbraio dello scorso anno è stato registrato il primo caso di Covid in Brasile, è la regione più colpita del Paese. Qui, le autorità hanno adottato varie misure per contenere i contagi, soprattutto in vista delle celebrazioni della Settimana Santa.

L’aumento della curva pandemica ha portato al collasso la rete ospedaliera del Paese: secondo il ministero della Salute, almeno 25 ospedali pubblici solo nello Stato di San Paolo non hanno più a disposizione i letti in terapia intensiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X