Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, "furbetti" del vaccino anche tra i lavoratori di Hollywood
CALIFORNIA

Coronavirus, "furbetti" del vaccino anche tra i lavoratori di Hollywood

La città di Pasadena in California ha annullato una giornata di vaccinazione contro il Covid-19 martedì dopo aver scoperto che si erano prenotate centinaia di persone senza i requisiti per ricevere i vaccini registrati, tra i quali molti lavoratori dell’industria del cinema l’intrattenimento di Hollywood e dei media. Lo riporta il Los Angeles Times.

Era prevista la somministrazione della prima dose del vaccino a circa 1.500 persone tra over 65 e lavoratori essenziali residenti a Pasadena. Tuttavia, si è scoperto che circa 900 persone non soddisfacevano i requisiti ma si era ugualmente iscritte per ottenere il vaccino.

Lisa Derderian, portavoce della città di Pasadena, ha detto al giornale che "molti degli appuntamenti sono stati prenotati da persone che lavorano nei media e ad Hollywood". AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X