Sabato, 06 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Esplosione in miniera in Cina, salvati 11 minatori intrappolati da due settimane
QIXIA

Esplosione in miniera in Cina, salvati 11 minatori intrappolati da due settimane

Sale a 11 il numero di minatori tratti in salvo nella Cina orientale, a due settimane dall’esplosione nella miniera d’oro di Qixia, dove da allora erano rimasti intrappolati. Lo riportano i media ufficiali cinesi.

In totale, 22 minatori erano presenti al momento dell’incidente: uno di loro è morto e dopo il salvataggio di altri 11 - che erano riusciti a stabilire un contatto con i soccorritori all’esterno - sono 10 gli operai che al momento risultano dispersi.

Dall’esplosione del 10 gennaio nella miniera d’oro di Qixia, nella provincia orientale dello Shandong, i soccorritori lavorano per salvare i minatori bloccati a diverse centinaia di metri sottoterra e minacciati dall’innalzamento dell’acqua. L'esplosione ha bloccato l’ingresso al pozzo e interrotto le comunicazioni

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X