Giovedì, 25 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Morto Larry King, il leggendario giornalista vittima del Covid
USA

Morto Larry King, il leggendario giornalista vittima del Covid

In Usa, è morto Larry King, leggendario commentatore radiofonico e tv. Il giornalista era stato ricoverato in ospedale per il Covid tre settimane fa. King, 87 anni, era un paziente ad alto rischio perché soffriva di diabete di tipo 2 e aveva avuto una lunga storia di problemi medici, tra cui diversi attacchi di cuore e un cancro ai polmoni.

Noto per le sue maniche di camicia arrotolate, cravatte multicolori, bretelle e grandi occhiali, conduttore del Larry King Live per 25 anni, King, ritiratosi nel 2010, aveva intervistato tutti i presidenti degli Stati Uniti dal 1974, leader mondiali come Yasser Arafat e Vladimir Putin, celebrità del calibro di Frank Sinatra, Marlon Brando e Barbra Streisand.

Aveva poi continuato a realizzare interviste per il proprio sito web e nel 2012 aveva iniziato a ospitare il «Larry King Now» su Ora TV, una rete digitale on-demand che aveva co-fondato.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X