Sabato, 23 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, il vice presidente Pence molla il Tycoon: "Sì al 25esimo emendamento se Trump è instabile"
STATI UNITI

Usa, il vice presidente Pence molla il Tycoon: "Sì al 25esimo emendamento se Trump è instabile"

Donald Trump, Mike Pence, Sicilia, Mondo
Donald Trump e Mike Pence

Il vice presidente americano, Mike Pence, non esclude di invocare il 25mo emendamento e vorrebbe mantenere l’opzione in caso il presidente Donald Trump divenisse più instabile. Lo riporta la Cnn, citando «una fonte vicina al vice presidente».

Secondo la fonte, c'è una certa preoccupazione all’interno della squadra di Pence per i rischi di ricorrere al 25mo emendamento o quelli legati a un procedimento di impeachment, in quanto Trump potrebbe intraprendere qualche azione affrettata che metterebbe a rischio la nazione. Il 25mo emendamento stabilisce le procedure per la destituzione del presidente, se riconosciuto incapace di adempiere al suo ruolo.

Pence parteciperà alla cerimonia di insediamento di Joe Biden. La Cnn, nei giorni scorsi, aveva riferito che Pence aveva intenzione di partecipare, ma che aspettava un invito. Biden, dal canto suo, aveva detto che sarebbe stato «onorato» di avere il vice presidente al suo giuramento, aggiungendo che sarebbe stato meglio che non ci fosse Trump, il quale aveva già annunciato che sarà presente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X