Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, bimbo di 11 anni si suicida sparandosi alla testa durante una lezione su Zoom
CALIFORNIA

Usa, bimbo di 11 anni si suicida sparandosi alla testa durante una lezione su Zoom

Un bambino di 11 anni è morto dopo essersi sparato durante una lezione in remoto, collegato con i compagni e l’insegnante su Zoom. È successo a Woodbridge, in California.

Il bambino, Adan, prima di togliersi la vita, ha staccato il microfono e girato la telecamera del computer perché non venisse ripresa la scena. A dare l’allarme è stata la sorella, che stava seguendo una lezione in remoto, in un’altra stanza.

Adan è stato trovato a terra in gravi condizioni. Portato d’urgenza in ospedale, è morto. Non è chiaro il motivo del gesto e come il bambino fosse entrato in possesso dell’arma.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X